Ma c’è uno studio che dice che fabbricare le batterie inquina!

Vero. Ma lo studio in questione, The Life Cycle Energy Consumption and Greenhouse Gas Emissions from Lithium-Ion Batteries (Svezia, 2017), considera solo l’inquinamento prodotto per fabbricare la batteria e per contro non considera che è compensato dall’inquinamento non prodotto durante l’uso (“It does not include the use phase of the batteries”).

Inoltre valuta soltanto le emissioni di gas serra, senza tentare alcun confronto per le altre emissioni inquinanti dei motori a combustione interna (particolato, molecole complesse e simili).

Mettiamola così: fabbricare una batteria per auto elettriche può anche generare più gas serra di quanto ne generi la fabbricazione di un motore fossile, ma una volta prodotta, quella batteria smette di generare gas serra, mentre un motore fossile li genera durante la fabbricazione e va avanti a farlo e a inquinare per tutta la vita.

In più le batterie moderne durano molto più a lungo di un motore a scoppio, per cui bisogna confrontare l’inquinamento causato dalla fabbricazione di una batteria con quello causato dalla fabbricazione dei due o più motori fossili di cui prende il posto.