Oggi un’auto elettrica può davvero rimpiazzare un’auto a benzina/diesel in tutto e per tutto?

Assolutamente no. La rapidità di rifornimento e la capillarità dei distributori di carburante sono per ora irraggiungibili da un’auto elettrica, anche se il divario si sta riducendo rapidamente.

Usare un’elettrica come unica auto, anche per i grandi viaggi, richiede indubbiamente un cambiamento di stile di viaggio (o di vita) e un po’ di pianificazione in più. E richiede una forte spesa iniziale, compensata a lungo termine dal minor costo di rifornimento e dalla vita più lunga del veicolo.

Non è detto che tutti possano fare questo cambiamento e affrontare questo investimento. Io stesso, per esempio, per ora non posso permettermi di acquistare un’elettrica a lunga autonomia, perché devo ancora finire di pagare la mia auto a pistoni, per cui ho comperato una piccola auto elettrica da usare per tutti gli spostamenti brevi. Già così riduco il mio inquinamento.

Man mano che la tecnologia elettrica migliora, aumenta il numero di persone che può integrare un’auto elettrica nella propria vita. Io ho la fortuna di essere già (almeno in parte) in quel numero, di poter beneficiare dei vantaggi di un’auto puramente elettrica e di poter contribuire a ridurre l’inquinamento per tutti.