Ma l’auto elettrica non è lenta?

Dipende da cosa intendi per “lenta”. La versione base della Tesla Model 3, per esempio, dichiara un’accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di sei secondi; anche la Ampera-e di Opel e la Hyundai Kona, due auto elettriche che ho provato, hanno una ripresa formidabile.

Come velocità in autostrada, è limitata solo dal codice della strada e da quanta autonomia vuoi avere, esattamente come un’auto a carburante fossile. In pista, a bordo di una Tesla Model S, ho raggiunto i 230 km/h. A me basta.

Le Tesla Model S e X, per chi se le può permettere, hanno accelerazioni paurose, superiori a quelle di qualunque auto a benzina di serie (la Model S P100D in modalità Ludicrous fa da 0 a 100 km/h in 2,5 secondi). Si tratta di auto sportive, completamente diverse dalle goffe e lente auto elettriche da città viste finora.

Insomma, è finita l’era delle auto elettriche mortificanti da guidare. Le auto elettriche di oggi sono divertenti.